gli Esseri Celesti

Tutto ciò che è necessario alla vita della società umana viene fornito dagli esseri celesti, agenti del Signore. Nessuno autonomamente può creare qualcosa. Consideriamo, per esempio, gli alimenti necessari alla società umana tra cui i cereali, la frutta, la verdura, il latte e lo zucchero adatti alle persone situate sotto l’influenza della virtù, e anche i cibi dei non-vegetariani, come la carne; nessuno di questi alimenti può essere prodotto dall’uomo. Prendiamo ancora, per esempio, la luce, il calore, l’acqua e l’aria, anch’essi necessari alla vita: nessuno di questi beni può essere prodotto nell’ambito della società umana. Senza il Signore Supremo non possono esserci il sole luminoso o il chiaro di luna, la pioggia o la brezza, senza i quali non si può vivere. Ovviamente, la nostra vita dipende da ciò che il Signore ci fornisce. Anche le nostre industrie richiedono una grande quantità di materie prime —i vari metalli, lo zolfo, il mercurio, il manganese e molti altri elementi essenziali— che sono tutti forniti dagli agenti del Signore ,affinché li usiamo adeguatamente per mantenerci in buona salute ai fini della realizzazione spirituale. Potremo cosi raggiungere la mèta ultima della vita, la liberazione dalla lotta materiale per l’esistenza. L’obiettivo supremo della vita è raggiunto mediante il compimento di yajna(sacrifici). Se dimentichiamo lo scopo della vita umana e ci limitiamo a prendere i doni degli agenti del Signore per il nostro piacere dei sensi e per impegolarci sempre piu nell’esistenza materiale —che certamente non è il fine per cui siamo stati creati— diventeremo dei veri e propri ladri e saremo quindi puniti dalle leggi della natura materiale. Una società di ladri non potrà mai trovare la felicità, priva com’è di uno scopo nella vita. I grossolani ladri materialisti, che non conoscono il fine supremo dell’esistenza, mirano solo al piacere dei sensi senza avere la benché minima idea di come compiere i yajna(sacrifici). Srl Caitanya, tuttavia, ha inaugurato il sahkìrtana-yajha, che è il metodo piu facile per compiere i yajna, ii canto de Santi nomi di Dio , HARE KRISHNA, e tutti in questo mondo possono compierlo accettando i principi della coscienza di Krishna…..S.B. 7.2.10

Rispondi