Kempon Hokke

Insegnamento del Rev. Tsuchiya, il nostro Maestro:

La meditazione non è un brevetto di proprietà della Scuola Theravada. Semplicemente non si sa che una cosa del genere è tramandata, sistematizzata e praticata nel buddismo Mahayana. Si fraintende che il buddismo che è stato trasmesso al Giappone si riferisca solo alla recitazione della verità, alla reminescenza del Buddha, alla recitazione del soggetto o semplicemente al vuoto della mente. Ho praticato tutti gli insegnamenti basati su “Dammamapada” e “Suttanipata” appartenenti ad Abebe, e penso che siano molto buoni , ma è famosa ad esempio per il buddismo tibetano Mahayana a cui mi riferisco la “ teoria di Iri-Bod 行 ri ” , un metodo di meditazione per sviluppare la mente di Bodhi, ed il “ Kozan-Kan ” di Tendai Daishi è un processo organizzato con cura dalla preparazione al contenuto e all’ordine della meditazione senza difficoltà. . Ma noi, gente comune, non possiamo fare la stessa cosa di un monaco che ha lasciato il mondo, dobbiamo vivere nel mondo reale nell’era attuale, non possiamo purificare facilmente il cuore, non possiamo capire ed avere la pace della mente. Ecco perché è importante la fede che esercita più potere. La meditazione è solo una preparazione del cuore. La domanda importante è se puoi praticare ciò che fai in quella meditazione nel mondo reale.

Rispondi