L’arresa

“Non ero una persona istruita. Qualunque cosa io abbia, l’ho ricevuta dalla speciale misericordia del guru e dei Vaishnava. Ho dato tutto il mio cuore e tutto ciò che possedevo ai piedi di loto del mio Gurudeva. Quando mi sono unito alla matha [la missione di il tempio del guru], dissi al mio Gurudeva: ‘Ti sto dando il mio cuore. Ti sto dando l’amore e l’affetto che ho avuto per mia moglie, i miei figli, mio padre e tutto il resto. Prendo da loro quell’amore e lo consegno ai tuoi piedi di loto arrendendomi completamente.’ Lui accettò e cominciò a piangere. Disse: ‘Fino ad ora, nessun altro mi ha mai detto questo’. Gli vennero le lacrime agli occhi e io ricevetti la sua misericordia senza causa. Ora le persone di tutto il mondo mi stanno ascoltando – solo a causa di quella misericordia. Se ti arrendi al tua Gurudeva, avrai tutto il necessario per la perfezione della vita e per rendere perfetti gli altri.”

– Sri Srimad Bhaktivedanta Narayana Goswami Maharaja

Rispondi