Mantra

Ricordate che un mantra è una tecnica segreta per ottenere più potenza.

Un mantra non è spirituale … è politico … ma la politica è dello spazio interno … non dell’esterno.

La mente può diventare potente se la si restringe;

restringere è il metodo.

Più ristretta è la mente …

più potente diventa.

È proprio come i raggi del sole che cadono a terra.

Se si concentrano quelle onde …

quei raggi … attraverso una lente …

si può creare fuoco.

Quei raggi cadevano tutti sparsi …

ma ora sono stati ridotti attraverso la lente.

Sono diventati a punta unica … concentrati; ora il fuoco è possibile.

La mente è energia … infatti …

la stessa energia che passa attraverso

il sole … gli stessi raggi sottili.

Chiedete ai fisici.

Dicono che la mente ha una tensione elettrica … che è elettrica.

Se riesci a mettere a fuoco la mente attraverso una lente …

il mantra è una lente …

e si continua a ripetere Ram … Ram … Ram … Ram … Ram …

oppure Om … Om … Om … Om … Om …

o qualsiasi cosa … solo una parola –

se si va ripetendo e ripetendo …

e ripetendo e ripetendo ancora …

e l’intera energia della mente è centrata in quella parola – diventa una lente.

Ora tutti i raggi passano attraverso quella lente.

Stretta in un punto diventa potente …

si possono fare miracoli.

Solo pensando si possono fare miracoli.

Ma ricordate …

questi miracoli non sono spirituali.

Il potere non è mai spirituale.

Impotenza … non essere niente …

è spirituale.

Il potere non è mai spirituale.

Questa è la differenza tra magia e religione;

la magia è dopo il potere …

la religione è dopo il nulla.

Un mantra è una parte della magia …

non della religione …

ma tutto è un grande pasticcio … confuso.

Le persone che fanno miracoli sono maghi … non spirituali in alcun modo.

Sono persino anti-spirituali perché stanno diffondendo la magia in nome della religione … che è molto pericolosa.

Attraverso un mantra la mente si restringe… è più potente …

e allora tutto può essere fatto.

C’è solo una cosa che mancherai … mancherai te stesso.

Tutti i miracoli saranno possibili …

ma il miracolo finale lo mancherai.

Non raggiungerai il tuo centro …

te stesso perché restringendo il campo si può raggiungere un oggetto.

Più la mente si restringe …

più si fissa ad un oggetto …

diventa oggettiva.

Sei nascosto dietro di te e l’oggetto è fuori.

Quindi …

se sei un uomo di mantra puoi dire a questo albero … “Muori” …

e l’albero morirà;

puoi dire a un uomo … “Sii sano” …

e la malattia scomparirà …

o “Sii malsano” …e la malattia entrerà – molte cose potrai fare.

Puoi diventare qualcuno …

e la gente ti riconoscerà come un uomo di potere ma mai come un uomo di Dio.

Un uomo di Dio nasce quando la mente non è affatto ristretta …

quando la mente non scorre in una direzione ma trabocca in tutte le direzioni.

Non c’è nessuna lente … nessun mantra …

solo l’energia che scorre in tutte le dimensioni ovunque.

Quell’energia che scorre …

quell’energia che trabocca dappertutto … ti renderà vigile su te stesso perché allora non c’è nessun oggetto.

Solo tu … esiste solo la soggettività …

e attraverso di te …

diventerai consapevole di Dio …

non attraverso qualsiasi potere.

🕳OSHO 🕳

A Bird on the wing

Rispondi