Per un amico

UN UOMO NUOVO E LA SUA BATTAGLIA

Ti incontrai alla fine del cammino della mia vita. Il tuo fascino illuminava la tua persona: un cuore malato, che, nonostante tutto batteva, per sogni mai dimenticati, ma accantonati che sopiti stavano, come braci sotto la cenere. Batteva per esseri, che nulla avevano di umano, ma animali erano. Per i loro diritti era capace di lottare e le sue scelte alimentari mai sarebbero state capaci di essere diverse, solo per l’ingordigia di uccidere un agnello o un vitello. Non era capace di essere crudele o violento. Come un pianista sfiora con le sue dita lo strumento amico, tu con le tue labbra sfiori parole che posi sui marciapiedi della terra come petali di rosa. La tua energia circonda la tua persona e l’avvolge come fosse un’aura luminosa. Tu sei una persona rara. Un uomo con la U maiuscola. Tu sei capace di raccogliere un passerotto caduto dal nido, ma appena diventa indipendente lo aiuti a volare via. Vivi in un angolo di mondo e riesci a trovare la felicità nel tuo focolaio. Credi di dover ricevere aiuto dagli altri, ma senza rendertene conto la tua presenza indispensabile diventa se tu ti allontani. Il cerchio magico è racchiuso, in queste persone uniche e meravigliose, che ogni giorno compiono dei piccoli miracoli….senza rendersene conto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.