L’ARCOBALENO CON UN COLORE IN PIU’

Aveva cercato di cambiare. Si era vestita in maniera alternativa e trasparente. Sotto i veli s’intravedeva il cuore: sua forza e sua debolezza. Molti non avevano compreso che si può essere fragili e forti insieme. Ne avevano fatto un bersaglio e avevano mirato… Le ferite si erano aperte e avevano sanguinato….era caduta…ma si era rialzata…con ciò che nessuno avrebbe potuto toglierle mai….il suo sorriso…che dietro…nascondeva il paradiso…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.