« L’universo è opera dei due principi, maschile e femminile, e può sopravvivere solo grazie al lavoro dei due principi. Nel numero 2 si trovano tutte le possibilità di creazione, ma allo stesso tempo anche tutte le possibilità di biforcazione, e dunque di conflitto. Con il 2 comincia anche ciò che viene chiamato “il male”: ecco perché si dice che questo è il numero dell’Iniziazione. Tutte le questioni più profonde, più complesse e più pericolose sono contenute nel 2. Questo numero racchiude anche il segreto dell’esistenza di colui che è chiamato “il Diavolo” e che viene sempre descritto come un’entità che insorge contro Dio dichiarandosi Suo avversario.
In realtà Dio non ha avversari. Essendo l’1, Egli si situa al di là del bene e del male. Dio non è solo il bene e non ha di fronte a Sé il Diavolo – incarnazione del male – che Egli non riesce a vincere. Sia il bene sia il male sono Suoi servitori. »

Omraam Mikhaël Aïvanhov

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.