Italiani più interessati al Black Friday che al lockdown: lo dice Google

Il lato oscuro della Thailandia: scimmie sfruttate per raccogliere le noci di cocco

Gli italiani sono più interessati al Black Friday che al lockdown. È quanto emerge da uno studio condotto dall’agenzia Seo Avantgrad.com che ha analizzato le ricerche su Google Trends. Negli ultimi 30 giorni la parola chiave “Black Friday” è stata più digitata della parola “lockdown”. Negli ultimi 90 giorni l’interesse dei consumatori si è spostato dalla moda alla tecnologia. Che si tratti di regali di Natale fatti in anticipo per risparmiare sul prezzo, prodotti di cui si ha più bisogno dovendo trascorrere più tempo in casa o piccole gratificazioni extra, il trend è chiaro: sotto Natale si diventa più consumatori e meno interessati alla pandemia.

Il prodotto più cercato

Con quasi 4.7 milioni di digitazioni sui motori di ricerca solo nel mese di novembre, il prodotto più cercato è PlayStation 5, non propriamente un elettrodomestico di prima necessità.

Disparità tra nord e sud

Si riscontrano significative disparità tra la propensione al consumo dei cittadini residenti nel nord Italia e quelli ubicato nel sud. Come pubblicato dalla testata Il quotidiano del Sud, ad esempio, in Basilicata nel mese di ottobre c’è stato un crollo dei consumi del -16,7%, ma il trend più negativo è in Campania, con -31,5%. Quanto ai consumi in città, chi fa peggio è Firenze, con – 42,8% e – 41% nel progressivo anno. Un trend riscontrato anche da Confimprese: nello specifico le rilevazioni della flash survey del Centro studi Confimprese sui primi 15 giorni di novembre, che registra un calo -55% degli ingressi nei centri commerciali.

https://ift.tt/39jvDjw

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.