L’olio è stanco, anzi esausto!

Si è calcolato che in Italia ogni cittadino produca circa 5 kg all’anno di olio derivante dalla frittura, dalla conservazione di alimenti e dalla cottura dei cibi. Come smaltirlo in modo corretto e sostenibile.

Per vedere l’infografica più grande clicca qui

Leggi anche:
Cosa succede alla plastica avviata al riciclo?
Il riciclo dei tessuti: come funziona
Il ciclo (e riciclo) di vita di carta e cartone
L’infinito riciclo del vetro (Infografica)

https://ift.tt/3c68L8g

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.