Un pensiero

« L’essere umano possiede un corpo fisico, d’accordo, ma non è una buona ragione per fermarsi a considerare solo i suoi organi: stomaco, intestino ecc. Che cosa ne otterrete? Certo, direte che lo stomaco e l’intestino non v’interessano, che negli esseri cercate la bellezza, e che si può trovare tale bellezza nello sguardo, nel viso, nelle mani… Sì, ma non fermatevi neppure a questo; cercate di andare oltre, altrimenti vi esponete a delusioni, poiché vi limitate a dettagli esclusivamente materiali.
Se volete sentirvi continuamente ispirati e felici, cercate di gioire della presenza e delle emanazioni sottili di tutti gli esseri che vi circondano, pensando che in loro si nasconde una divinità invisibile. Al di là del corpo fisico di un uomo o di una donna, esiste tutto ciò che emana dalla sua anima e dal suo spirito, ed è questa la cosa più importante. »

Omraam Mikhaël Aïvanhov

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.