Abitavamo tutti nello.stesso quartiere, avevamo quasi tutti la stessa età, anno più anno meno e frequentando lo stesso campetto dietro casa ci conoscemmo. C’era Loretta:una ragazza con una buffa frangetta bionda e dalle lunghe gambe. Suo padre lavorava presso uno zoo eil suo compito era di accudire gli animali, laContinue Reading

Ingredienti Per 4 persone: 300 g di castagne secche – foglie di alloro – sale grosso – 1 kg di patate – sale fino – noce moscata – margarina – foglie di salvia PreparazioneContinue Reading

Ingredienti Per 4 persone: 400 gr di pici (pasta lunga toscana) 8 spicchi d’aglio 4 pomodori ben maturi oppure polpa di pomodoro olio extravergine di oliva peperoncino sale PreparazioneContinue Reading

link al post da condividere, clicca quiContinue Reading

Il_Libro_di_Krishna O Signore, il fuoco è la Tua bocca, la terra i Tuoi piedi, il sole il Tuo occhio, il cielo il Tuo ombelico, e le direzioni i Tuoi orecchi. Lo spazio è la Tua testa, i deva le Tue braccia, i mari e gli oceani il Tuo addome, l’ariaContinue Reading

(ricette per ingredienti e modalità di preparazione clicca qui) Antipasti: Sformatini di pomodori secchi e Bicchierini di semini Primo: Crespelle di ceci ripiene di purè di funghi Secondo: Polpettone vegetale di lenticchie e noci Contorno: Radicchio e patate al forno Dolce: Soffice stella carota e mandorla Partecipa al nostro aperiPranzoContinue Reading

…che fino ad oggi ha letto in radio per noi, su (clicca qui). Il link viene periodicamente aggiornato, qui lì troverete sempre nuove puntate. Per rileggere tutti i post di Cristina clicca qui.Continue Reading

…nel frattempo per rileggere i suoi post clicca qui …per riascoltare le sue trasmissioni clicca quiContinue Reading

Continue Reading

Crediamo che ciascuno di noi debba sentirsi ben accolto, ecco perché abbiamo definito degli standard sui comportamenti scorretti, ma anche su atteggiamenti minacciosi e scortesi, contatto indesiderato, discriminazione e danni materiali. Alcune conversazioni percepite come innocue potrebbero invece essere offensive. Non fare commenti su aspetto, identità di genere percepita oContinue Reading

Ingredienti 800 g di polpa di zucca Hokkaido 150 ml di malto di cereali 50 ml di olio di sesamo 200 g di farina semintegrale 1 cucchiaio di cannella in polvere 1 cucchiaino di maizena 1/2 cucchiaino di bicarbonato 1 bustina di cremor tartaro (lievito naturale per dolci) 1 pizzicoContinue Reading

Oggi debutta su Letteralmente Radio, Studio 6 Fiano Romano. Con Paola, classe 63 nata a Roma ma fuggita nella campagna di Fiano Romano! Nella vita ha fatto tantissime cose diverse, ma tutte le hanno condotto a fare ciò che è, Naturopatia per lei è lo strumento nobile per accompagnare chiContinue Reading

Mi sono stancato di ripetere ogni anno le stesse cose, anche ad amici e parenti… E’ Natale dal 25 dicembre al 7 gennaio compresi e anzi, la maggior parte degli Ortodossi celebra la nascita di Gesù il 7 gennaio. Natale dura tre settimane Natale è il periodo dell’anno liturgico dellaContinue Reading

Continue Reading

E il naufragar m’e’ dolce…così aveva inizio un’antica poesia. Non posso dire altrettanto dell’onda che mi travolge e mi sommerge.Le mie poesie, le tue manie. La mia allegria, la tua tristezza. Le mie labbra si stirano in sorrisi miti. Quanto mi sembri ridicolo quando vaghi, come un fantasma per laContinue Reading

Ingredienti Per 4 persone 500 g di farina di castagne acqua o latte di avena o di riso per l’impasto scorza di limone 200 g di nocciole 10 fette biscottate integrali senza sale e zucchero PreparazioneContinue Reading

Luigi Pirandello e Laura Bonelli, Il giorno di Natale Lo spirito natalizio può assumere le forme più diverse, nel tempo e nello spazio, e rispondere a differenti nomi. In questo volumetto ne sono accostate non a caso differenti interpretazioni lontane cronologicamente (quella di Luigi Pirandello risalente agli sgoccioli dell’Ottocento, quellaContinue Reading

Belfagor ovvero Il fantasma del Louvre (Belphégor ou Le fantôme du Louvre) è uno sceneggiato tv francese del 1965, tratto dall’omonimo romanzo di Arthur Bernède. Belfagor – Trama Nelle sale del museo del Louvre di Parigi si aggira un fantasma: la misteriosa figura, avvolta in un mantello scuro, con unContinue Reading

Con occhio malandrino mi guardasti. Non ricambiai il tuo sguardo ma di sottecchi ti rimirai. Sorpresa, vidi riflessa nelle tue pupille, una domanda. Quella domanda senza risposta rimarrà ma nel.tempo l’ardua sentenza, preposta sarà. Nella scala della gerarchia tu, in cima sei ed io, sono in fondo. Per raggiungerti tantiContinue Reading

Ingredienti Per 4 persone: 1 kg di funghi porcini – 250 ml di panna di soia – 2 spicchi d’aglio – 1 mazzetto di prezzemolo tritato – olio extravergine d’oliva – sale – pepe PreparazioneContinue Reading

La tua pozione magica rivelatrice è, delle tue carte, una parte di te. Esse portan con sé gioie e dolori. Come in sogno rimandano al passato.scorci di vita vissuta, sepolti dal tempo e dal vento. L’anfora di coccio, è. Si rompe. I suoi molti e più pezzi son mille eContinue Reading

Ci si sposa sempre meno e sempre meno in chiesa, ci si sposa più tardi, si fanno sempre meno figli e sono gli over 65 a divorziare. I numeri dell’Istat tracciano l’immagine di un Paese che, in tema di nozze, è cambiato negli ultimi anni. Il dato più inaspettato èContinue Reading

Ingredienti Per 4 persone: 500 gr di ceci cotti (si possono usare i ceci in scatola già pronti) – 500 gr di castagne cotte – 4 pomodori maturi – 1 spicchio d’aglio – rosmarino – peperoncino – 10 cucchiai di olio extra vergine d’oliva – una decina di fette diContinue Reading

Ingredienti Alga Wakame brodo vegetale fagioli e ceci (già messi in ammollo per 24 ore) passata di pomodoro miso gomasio lievito alimentare in scaglie olio evo sale salsa di soia PreparazioneContinue Reading

Perché guardandomi intorno, nel bosco esoffermando la mia vista su quel fungo senza cappello penso: hai bisogno di me. Perché, mdditando su quel viaggio che stai per intraprendere e avvertendo la tua ansia penso: hai bisogno di me.Perché studiando insieme a te, il pomeriggio, di una domenica penso: hai bisognoContinue Reading